sabato 26 giugno 2010

amarcord parte I

Su ispirazione di questo articolo di Paolo Attivissimo, riporto un mio post datato 27/5/2004, all'epoca pubblicato sull'antenato splinderiano di questo blog.
Il post riporta parola per parola quello originale, ho solo aggiunto qualche grassetto per renderlo un po' più leggibile.
PS Il blog originale è ancora visibile, ma senza immagini, probabilmente perchè il servizio di hosting che usavo allora non esiste più. Mi sa che qualche post dei più riusciti lo ripubblicherò qui.

Bel tentativo...

La legge Urbani serve per tutelare la produzione cinematografica italiana, o così hanno detto, però chi tutela i consumatori dai distributori italiani?
Master and Commander - Sfida ai confini del mare è stato secondo me uno dei più bei film della stagione scorsa, e il DVD (già annunciato come ricchissima edizione da collezione su due dischi) è uno dei più attesi di questa primavera-estate.
Con queste premesse, cosa ha ben pensato di fare la CVC? Ricopertinare un anonimo film per la tv del 1995 chiamato Kidnapped (in Italia uscì come Avventure nei mari del nord e anche in questo caso mi devono spiegare che diavolo c'entra il titolo italiano con quello originale) e distribuirlo in DVD con il titolo appena un cicinin ingannevole di Brave and Commander - Sfida ai confini del mondo. E per di più la copertina del DVD è appena un cicinin simile alla locandina del film con Russel Crowe...

Copia (o meglio, tentativo di ingannare il cliente)














Originale














Notare la scelta dei colori, dei caratteri, la composizione dell'immagine... se non fossi moderatamente disgustato dallo squallido tentativo sarebbero quasi da ammirare.

venerdì 18 giugno 2010

domenica 13 giugno 2010

Wisconsin Mozzarella

Che il Wisconsin fosse il caseificio d'America lo sapevo già (anche grazie al magnifico Thank You For Smoking). Che in Wisconsin si producessero anche Asiago e Gorgonzola (per non parlare di Feta, Gouda e Brie), francamente no.
Ora, io sono tutt'altro che un purista, specialmente per quanto riguarda il cibo; inoltre i cheeseburger presentati in questo sito sembrano veramente da orgasmo multiplo: però, santi numi, la Mozzarella del Wisconsin mi sembra veramente troppo.
(Purtroppo il sito è in Flash e non posso linkare direttamente le sottopagine, comunque l'Asiago del Wisconsin è usato nel panino #15, il Gorgonzola nel #20 e la Mozzarella - insieme a un inquietante Wisconsin Parmesan - nel #9. E il vocione del tizio che descrive i burger è favoloso.)

lunedì 7 giugno 2010

Avatar in Dvd

Ho rivisto da qualche giorno Avatar in Dvd, e ammetto che avevo il timore che gran parte della magia della visione al cinema (3d, Arcadia... ho detto tutto) si perdesse nei confini angusti dell'home theater.
Mi sono ricreduto: i difetti, ovviamente, rimangono, ma Avatar si è dimostrato un film, e non solo una collezione di effetti speciali mozzafiato.