lunedì 25 maggio 2009

Lascia entrare Ascanio

Sto segnalando questo video di YouTube pressochè in tutti i luoghi virtuali che frequento, e non posso che farlo anche qui.
Avvertenza: guardarlo - e ascoltarlo, l'audio è indispensabile - solo in posti in cui si possa scoppiare fragorosamente a ridere.


domenica 24 maggio 2009

Non bastavano le Panatine...

Per caso la mission della Rovagnati è "produrre con indefessa costanza gli spot pubblicitari più idioti della storia dell'umanità"?
Me lo chiedo perchè dopo la cataclismica imbecillità delle Panatine - "cinque minuti solo cinque vedrai", remember? - ci vuole particolare dedizione per sfornare un'altra sesquipedale baggianata come questa:



Non so se sono l'unico a pensarla così - spero caldamente di no - ma questo è uno dei pochissimi spot che non mi limito a ignorare: ogni volta che sento le prime note scatto verso il telecomando per cambiare canale o, almeno, azzerare l'audio. E ovviamente mi guarderò bene dal comprare mai il prodotto (?) reclamizzato, o se è per quello, qualunque cosa prodotta dalla Rovagnati. Chi mi tratta come un minus habens non merita i miei soldi.

PS Però bisogna ammettelo: la mamma delle Panatine - credibile come Groucho Marx che interpreta Amleto, ma pazienza - era una gran bella figliola.

domenica 10 maggio 2009

C'thulhu fhtagn

Ebbene sì, come preannunciato, il BVZC (Buon Vecchio Zio Cthulhu) da oggi fa parte della mia collezione di peluche.
Nella foto lì a sinistra è mostrato mentre emerge con primordiale crudeltà dalla sua prigione cartacea, pronto a dominare l'universo.
Un sentito grazie a bMao per aver fornito l'aiuto logistico per l'acquisizione del peluche più feroce dell'universo (in pratica, visto che non ho un account eBay, ho sfruttato il suo :).

domenica 3 maggio 2009

Tengo famiglia

Hai capito quella che vive il mestiere di scrittrice "in modo pionieristico"? Quella che se la prende con Rowling e Meyer, che scrivono ciarpame, mentre lei fa Letteratura con la L maiuscola?
Già prima non la trovavo particolarmente simpatica, figuriamoci ora, dopo il vergognoso spottone che il marito le ha gentilmente e gratuitamente fatto durante il concerto del Primo Maggio.
A modest proposal: se ci si atteggia ad artisti puri&ispirati, forse è meglio evitare questi mezzucci, sia perchè un Vero Artista non ha interesse al vil danaro, sia perchè a qualche maligno potrebbe venire il dubbio che si è solo dei miserabili ipocriti.